My Reading Temple ♥

Ma sinceramente..

Risveglio. La trilogia dei Sensi: 1 - Anne Rice, F. Saba Sardi

Ho letto questo libro dopo sia la saga dei vampiri che quella delle streghe Mayfair.
Inutile dire che mi è sembrato piuttosto banale e basilare. Nonostante ci siano dei passaggi psicologici interessanti dei caratteri, per il resto mi sembra un'opera fortemente immatura e quasi nonsense se confrontata con i lavori successivi dell'autrice.

Fecero così e basta, perché quello era il loro destino.

Il Viaggio Del Veliero - C.S. Lewis "Su, non fare quella faccia, ci incontreremo presto." "Aspetta, cosa significa presto?" "È sempre presto."

Sarà..

Il cimitero senza lapidi e altre storie nere - Neil Gaiman

Sarà che di quest'autore non avevo mai letto niente prima d'ora..

Sarà che per me il racconto gotico o horror per eccellenza è quello di Poe..

Oppure sarà per chissà quanti altri motivi..ma, sinceramente, ho trovato questo libro abbastanza stucchevole e per niente avvincente. 

Chissà, forse l'ho letto nel periodo sbagliato? Non ci credo poi così tanto.

Semplicemente meraviglioso.

Vita, morte e miracoli di un pezzo di merda - Paolo Villaggio

Un viaggio nella vera Italia, quella degli anni '50 e '70..un viaggio che, seppur breve, rimane decisamente rappresentativo e unico.

Non sono mai stata una grande ammiratrice di "Fantozzi", ma questo titolo mi invitava..in modo del tutto inaspettato.

La lettura è corsa via veloce..per una giornata posso dire di essermi fatta prendere dalla nostalgia (di epoche mai vissute..ma viste nei film e lette nei libri), dalla gioia e dall'amore per la vita..per le belle cose che, nonostante tutto, continuano ad esserci in un modo o nell'altro.

Una lettura davvero significativa..ho riso tanto e mi sono sentita "a casa".

Meraviglioso.

 

 

"Nella vita la cosa più importante è cercare disperatamente di essere il più felici possibile. Anche nei momenti brutti. Anzi, è lì che bisogna sforzarsi il più possibile, e trovare in ogni momento della vostra vita un qualunque motivo di felicità. E poi, vi dò un consiglio. Cercate di accettare, quando sarete grandi, tutto quello che la vita vi ha regalato. Vedete, solo una persona ogni duecentomila riesce a centrare gli obiettivi che magari ora voi state sognando. C'è un segreto in tutta questa storia: sapere che la vita è comunque una cosa meravigliosa!"

Inaspettato.

Principesse e Mononoke. Storie di fantasmi giapponesi - Yakumo Koizumi, A. Gerratana

Ho iniziato a leggere questo libro a causa della mia passione per il Giappone e per il folklore in generale. 

Le storie raccontate nel testo sono molto interessanti e davvero dentro al fenomeno tradizionale giapponese.

Sono rimasta un po' sorpresa dall'ultima parte relativa agli insetti, soprattutto dal saggio dell'autore che, partendo dall'analisi della vita delle formiche, costruisce un'intera visione filosofica sul genere umano ed il suo status sociale.

Davvero molto interessante.

Davvero bello.

La cerimonia del demone rosso - Monica Fumagalli, Martina Naldi

Non me l'aspettavo per niente. Di solito non nutro molte aspettative nella letteratura contemporanea..tanto meno in quella di casa. E invece..

 

Ci si sente soli, soli come si può essere solo in mezzo a una folla, ma allo stesso tempo si è parte di qualcosa che sta avvenendo in quell'unico momento, e che non si ripeterà.

Perché, per quanto lo scenario possa essere lo stesso, l'attimo successivo racchiude un mondo completamente differente.

Mondi che sbocciano e appassiscono nel tempo di un respiro.

Una costante vibrazione che ti attraversa e riecheggia. Senza fine.

 

Essenziale.

Introduzione alle Antichità Nubiane - Andrea Manzo

Una buona sintesi introduttiva sulla Nubia Antica.

Personalmente, l'ho trovato molto utile ad arricchire le mie conoscenze in quella parte del mondo dove, spesso e volentieri, si parla solo di Egitto.

Studiato come manuale principale per un esame universitario.

Molto interessante.

Filologia del Nuovo Testamento. La tradizione e la trasmissione dei testi - Riccardo Maisano

Per chi avesse l'interesse di avere delle nozioni di base riguardanti i documenti che tramandano i testi del Nuovo Testamento, questo è il libro giusto.
Si tratta di un breve manuale (solo 183 pagine compresi gli indici) che analizza, in modo rapido ma profondo, le varie problematiche ed i vari scopi che si pone la filologia neotestamentaria nell'analisi degli antichi testi.

Victorian books

Reblogged from Mammarella:

 :

Peccato per gli errori di stampa.

L'origine del cuneiforme: Caratteristiche, lingue e tradizioni-Archivi e biblioteche pre-sargoniche - Pietro Mander

Un testo decisamente riassuntivo, probabilmente poco adatto al neofita. Come spiegato del resto nell'introduzione, questa serie di "quadernetti" - di cui questo libricino rappresenta il primo - è destinata ad affiancare le lezioni universitarie, non a sostituirle. Sicuramente è una buona infarinatura e un buon modo per tenere da parte un riassunto dei vari ritrovamenti di testi cuneiformi. 

Ottimo per la varia bibliografia di riferimento.

Peccato per la miriade di errori grammaticali e di stampa presenti nel volumetto.

Interessante ma pedante.

Armi, acciaio e malattie: Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni - Francesco Cavalli-Sforza, Luigi Luca Cavalli-Sforza, Luigi Civalleri, Jared Diamond

Molto interessante, senza ombra di dubbio. Ho appreso molte cose che non sapevo, soprattutto su folklore e sui popoli polinesiani..purtroppo però, mi è sembrato spesso ripetitivo e a volte anche abbastanza "scontato". Forse, prefiggersi un compito così impegnativo come quello di riuscire a capire come mai l'uomo bianco occidentale sia "più avanzato" di quelli del resto del mondo, è qualcosa di troppo complesso..da risolvere semplicemente così, con qualche teoria.

In ogni caso, il libro è interessante e argomentato abbastanza bene, ripetizioni a parte. In alcuni punti è troppo pedante, ma probabilmente si tratta del modo di scrivere dell'autore.

 

Recensione continua su: The History Temple - Armi, Acciaio e Malattie

Ripasso interessante!

New English File. Intermediate, Student's Book - Clive Oxenden, Christina Latham-Koenig

Utilizzato per un ripasso della lingua inglese. È davvero un ottimo libro, utilissimo sia per il principiante che per coloro che volessero anche solo dare una rinfrescata.

Corrisponde ad un livello B1.

Un'ottima sintesi.

Reading the Past. Cuneiform - Christopher Walker

Per chi volesse avere un panorama sul cuneiforme sotto tutti gli aspetti, questo è il testo giusto! :)

— feeling love
Ranma 1/2, vol. 3 - Rumiko Takahashi

Non è meraviglioso: di più! ♥

Non posso farci niente...

— feeling love
Ranma 1/2, vol. 1 - Rumiko Takahashi

Lo amo troppo! ♥

Troppo breve! :P

Harry Potter e la camera dei segreti - J.K. Rowling

Avendo visto prima il film, diciamo pure che ero preparata quasi su tutti gli avvenimenti. In ogni caso, davvero bello anche se, a parer mio, lo scontro con "Riddle" si snocciola in troppe poche righe! A parte questo, rimango ancora piacevolmente sorpresa di quanto il film abbia rispettato trama e battute del libro originale. Alla prossima puntata! :D

Currently reading

Il mondo prima della storia. Dagli inizi al 4000 a.C.
T. Pievani, Ian Tattersall
Progress: 98/200 pages
The Oxford History of Ancient Egypt (Oxford Illustrated Histories)
Ian Shaw
Progress: 57/512 pages
Beowulf
Ludovica Knoch
Progress: 117/281 pages
English Vocabulary in Use Pre-intermediate and Intermediate
Stuart Redman
Progress: 100/264 pages