My Reading Temple ♥

Molto interessante.

Filologia del Nuovo Testamento. La tradizione e la trasmissione dei testi - Riccardo Maisano

Per chi avesse l'interesse di avere delle nozioni di base riguardanti i documenti che tramandano i testi del Nuovo Testamento, questo è il libro giusto.
Si tratta di un breve manuale (solo 183 pagine compresi gli indici) che analizza, in modo rapido ma profondo, le varie problematiche ed i vari scopi che si pone la filologia neotestamentaria nell'analisi degli antichi testi.

Victorian books

Reblogged from Mammarella:

 :

Peccato per gli errori di stampa.

L'origine del cuneiforme: Caratteristiche, lingue e tradizioni-Archivi e biblioteche pre-sargoniche - Pietro Mander

Un testo decisamente riassuntivo, probabilmente poco adatto al neofita. Come spiegato del resto nell'introduzione, questa serie di "quadernetti" - di cui questo libricino rappresenta il primo - è destinata ad affiancare le lezioni universitarie, non a sostituirle. Sicuramente è una buona infarinatura e un buon modo per tenere da parte un riassunto dei vari ritrovamenti di testi cuneiformi. 

Ottimo per la varia bibliografia di riferimento.

Peccato per la miriade di errori grammaticali e di stampa presenti nel volumetto.

Interessante ma pedante.

Armi, acciaio e malattie: Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni - Francesco Cavalli-Sforza, Luigi Luca Cavalli-Sforza, Luigi Civalleri, Jared Diamond

Molto interessante, senza ombra di dubbio. Ho appreso molte cose che non sapevo, soprattutto su folklore e sui popoli polinesiani..purtroppo però, mi è sembrato spesso ripetitivo e a volte anche abbastanza "scontato". Forse, prefiggersi un compito così impegnativo come quello di riuscire a capire come mai l'uomo bianco occidentale sia "più avanzato" di quelli del resto del mondo, è qualcosa di troppo complesso..da risolvere semplicemente così, con qualche teoria.

In ogni caso, il libro è interessante e argomentato abbastanza bene, ripetizioni a parte. In alcuni punti è troppo pedante, ma probabilmente si tratta del modo di scrivere dell'autore.

Ripasso interessante!

New English File. Intermediate, Student's Book - Clive Oxenden, Christina Latham-Koenig

Utilizzato per un ripasso della lingua inglese. È davvero un ottimo libro, utilissimo sia per il principiante che per coloro che volessero anche solo dare una rinfrescata.

Corrisponde ad un livello B1.

Un'ottima sintesi.

Reading the Past. Cuneiform - Christopher Walker

Per chi volesse avere un panorama sul cuneiforme sotto tutti gli aspetti, questo è il testo giusto! :)

— feeling love
Ranma 1/2, vol. 3 - Rumiko Takahashi

Non è meraviglioso: di più! ♥

Non posso farci niente...

— feeling love
Ranma 1/2, vol. 1 - Rumiko Takahashi

Lo amo troppo! ♥

Troppo breve! :P

Harry Potter e la camera dei segreti - J.K. Rowling

Avendo visto prima il film, diciamo pure che ero preparata quasi su tutti gli avvenimenti. In ogni caso, davvero bello anche se, a parer mio, lo scontro con "Riddle" si snocciola in troppe poche righe! A parte questo, rimango ancora piacevolmente sorpresa di quanto il film abbia rispettato trama e battute del libro originale. Alla prossima puntata! :D

Che meraviglia!

— feeling love
Polvere alla polvere - Laurell K. Hamilton, Alessandro Zabini

Lo sapevo che procedendo con gli altri capitoli di Anita il tutto sarebbe divenuto sempre più avvincente! E finalmente sono stata accontentata! Libro letto in pochissimi giorni, dopo aver concluso la sessione d'esami "invernale"..dico solo che ho trascorso una giornata intera a leggere senza potermi mai staccare dalle parole della Hamilton. Lo stile è il solito, terribilmente rilassante..ma con la storia stavolta si è superata! Non vedo l'ora di leggere il prossimo!
Ah, e che dire.. Jean-Claude ♥

Davvero enciclopedico..

— feeling alien
The Human Bone Manual - Pieter Arend Folkens, Tim D. White

Manuale di antropologia studiato per un esame universitario. È vero, leggerlo in inglese ha il suo peso, soprattutto se non si è del settore, ma è davvero qualcosa di unico e decisamente completo.

L'evoluzione..

— feeling amazing
Il più grande uomo scimmia del Pleistocene - Terry Pratchett, Roy  Lewis, Carlo Brera

Ricordo che comprai questo libro durante i primi anni di liceo, per una lettura estiva imposta dalla prof. di italiano. Ora, studiando per l'esame di antropologia dell'università, mi è tornato in mente e sono andata a recuperarlo nella libreria, alquanto in buono stato. Per dieci anni, mi ero quasi dimenticata di averlo, e sicuramente non mi era passata nemmeno per l'anticamera del cervello l'idea di leggerlo di nuovo. 

L'altro giorno però, mi sono sentita incuriosita, forse perché sto trattando il tema o forse per svagarmi un po' dallo studio pressante del manuale antropologico..ed ecco qua!

Meglio di quel che mi aspettassi o ricordassi! Una storia che fa davvero riflettere..sulla natura umana e sul vero concetto di evoluzione..ci saremo davvero evoluti? Oppure, come nel libro, le comunità ancestrali erano esattamente come noi, con qualche comodità in meno? Uno spunto davvero interessante su cui riflettere. Assolutamente.

E comunque, ora sicuramente penserò più spesso al "più grande uomo scimmia del Pleistocene"!! 

Terribilmente noioso.

Homo sapiens - Giorgio Manzi

No, solo il fatto che l'avessi quasi finito in gennaio e che l'abbia lasciato a prender polvere fino adesso - che è marzo - ..la dice lunga!

In definitiva, non mi piace per niente il modo di scrivere dell'autore. Penso che, in linea di massima, si potrebbero presentare gli argomenti in maniera un po' meno aggrovigliata e senza tutti quegli esagerati giri di parole che, veramente, fanno venire più sonno che altro.

Distrazioni.

Il principe Caspian. Le cronache di Narnia: 4 - Clive S. Lewis

Ebbene sì, ho usato la seconda puntata delle Cronache di Narnia per evadere dalla sessione degli esami universitari! Sono stata una specie di Alice che scappa nel Paese delle Meraviglie..! È stata una lettura piacevole e molto scorrevole, proprio quello che desideravo! E che dire..una storia carina ma forse troppo lenta e troppo realizzata con l'espediente del flashback. Ma sono riuscita a rilassarmi quindi...missione compiuta!

Interessante e sintetico.

Islam - Umberto Scerrato

Senza particolari giri di parole, l'autore va direttamente al punto della materia trattata.

Come primo approccio all'arte dell'Islam mi è sembrato completo ed esauriente.

Studiato per un esame universitario.

Dunque!

I grandi saggi dell'Antico Egitto - M. Cennamo, Rolando M.A. Roque-Malherbe, Christian Jacq

Purtroppo mi trovo qui a scrivere questa recensione dopo quasi un mese dalla lettura..o meglio, rilettura, in quanto avevo già affrontato questo testo che mi è sempre sembrato decisamente ottimo.

Che dire, l'ho voluto rileggere in seguito allo studio dell'arte egiziana antica e devo dire che questo ha aiutato ad avere una visione abbastanza diversa del testo e degli argomenti trattati.

A parte questo, l'autore rimane per me un ottimo egittologo e scrittore, avendo affrontato un tema che già di per sé suscita curiosità in un modo tutt'altro che statico.

Quattro stelle!

Currently reading

Il mondo prima della storia. Dagli inizi al 4000 a.C.
T. Pievani, Ian Tattersall
Progress: 98/200 pages
The Oxford History of Ancient Egypt (Oxford Illustrated Histories)
Ian Shaw
Progress: 57/512 pages
Beowulf
Ludovica Knoch
Progress: 117/281 pages
English Vocabulary in Use Pre-intermediate and Intermediate
Stuart Redman
Progress: 100/264 pages