Molto interessante.

L'identità cinese. Note sulla preistoria della Cina secondo le iscrizioni oracolari della dinastia Shang - Antonio Ammassari

Per essere un'analisi condotta nel 1991, l'ho trovata molto ben fatta e strutturata.

Attraversando vari step conoscitivi, l'autore mette in luce quali siano le informazioni sostanziali ricavabili dai pittogrammi inscritti sulle ossa oracolari cinesi riguardo la concezione della terra o paradiso primordiale, il concetto di divinità e, successivamente, di regalità. Tutto questo viene infine messo a confronto con alcuni elementi della cultura medio-orientale, in particolare con dei passi della Bibbia, rendendo lampanti alcune conclusioni alle quali si giungerà alla fine del volume.

 

Di analisi del genere, a parer mio, dovrebbero essercene molte di più. Il pregio di questo volume è il fatto di non volersi fermare alle solite "costrizioni" imposte dal nostro sistema di apprendimento, andando oltre, ricavandone conclusioni sicuramente esatte che potrebbero essere ulteriormente approfondite.

 

Le quattro stelle del mio giudizio vanno per lo più al fatto che la presente edizione è piena di errori di stampa, imputabili forse all'editore, che, di tanto in tanto, divengono particolarmente fastidiosi durante la lettura.